Lunedi, 24 luglio 2017 - ORE:10:49

Economia, ecco come il voto ha inciso


economia

Economia, adesso è il caos

La situazione di stasi che sta caratterizzando la nostra politica e, soprattutto, l’arrivo di nuove e importanti forze contrarie alle misure di austerity varate nell’ultimo hanno letteralmente mandato al tappeto Piazza Affari.

Una quantità di vendite, davvero senza precedenti ha caratterizzato i listini. Il Ftse All Share è andato giù del 4,56% e il FTSE MIB del 4,73%. Caduta libera anche per tutte le principali banche, che continuano a entrare e uscire dall’asta di volatilità, con lo spread balzato a 335 punti base: Bpm perde un importante 9,5%, Unicredit, ancora, perde l’8,8%, Intesa Sanpaolo l’8,6%.

La performance degli indici si aggraverà ulteriormente quando entreranno in contrattazione i titoli Mps, Banco Popolare, Mediolanum e Ubi Banca, che non sono ancora riusciti ad aprire. Tutto negativo il paniere principale dei titoli milanesi: le performance migliore é quella di Impregilo (-0,1%), inchiodata ai 4 euro dell’opa Salini.

Lo spread riprende a salire

Risalita costante, poi, è quella dello spread, dopo aver aperto in rialzo a 300 punti base è balzato a 347 per poi affermarsi intorno a quota 335 punti.

Euro in forte calo

Euro in forte calo dopo i confusionari risultati elettorali (cambio euro/dollaro e convertitore di valute). La moneta unica, infatti, appare in netta flessione nei confronti dello yen a 119,47 (123,805 ieri), valutato come un valore rifugio in un momento in cui le tensioni sui mercati sono in aumento, visti i rinnovati timori per la situazione della zona euro. L’euro ritraccia ancora e tratta a 1,30445 dollari, rispetto ai 1,32085 di ieri.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 8 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.