Sabato, 25 marzo 2017 - ORE:10:36

L’ Economia americana in lenta ripresa


economia americana

Ad affermarlo è Federal Reserve

Appare proseguire in modo incredibilmente lento e graduale ma, con assoluta certezza, costante la ripresa dell’economia statunitense. È tato questo il quadro dipinto dall’ultimo «beige book» della Federal Reserve, che mette in risalto con forza come in quasi tutti i dodici distretti della banca centrale «l’attività economica si è espansa a un ritmo modesto o moderato a gennaio e all’inizio di febbraio», grazie soprattutto alla crescita generalizzata della spesa per consumi. A gonfie vele soprattutto il turismo e il settore dell’auto, che ha registrato vendite «solide» quando non «forti».

Il mercato appare in gran spolvero

“Il mercato immobiliare, si apprende ancora dal «beige book», si è rafforzato in quasi tutti i distretti, e i prezzi delle case hanno subito un aumento. Più in generale, le pressioni inflazionistiche si sono però rivelate modeste, a eccezione di alcune materie prime.

In ripresa anche il settore dei servizi e l’attività manifatturiera, mentre è solo «modesto» il miglioramento delle condizioni del mercato del lavoro registrato nella maggior parte dei distretti. La domanda di credito, infine, appare stabile o in leggera crescita. Questi sono gli ottimi dati che sanciscono la ripresa americana. Non ci rimane che attendere la medesima svolta anche nel nostro paese. Appare incredibile che, ogni volta, l’Italia faccia puntualmente la parte dell’ultima ruota del carro.

Gli altri paesi, europei e non, vivono in funzione di quanto possa essere migliorato il proprio tenore di vita. La qualità del proprio lavoro, la propria crescita e quant’altro. Sinceramente è assurdo che una politica di questo tipo, volente o nolente, in Italia non arriva davvero mai.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 0 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.