Sabato, 25 marzo 2017 - ORE:10:40

Lavoro: le aree più richieste sono account manager e web marketing


successo lavoro

“Il fenomeno più innovativo è costituito dalle multinazionali che concentrano la dirigenza presso l’headquarter europeo, in genere o a Londra o a Bruxelles, in un’ottica di riduzione dei costi del personale. Di conseguenza a questo fatto alla guida della branch italiana viene nominato un middle manager, che riporta funzionalmente al capo europeo”.

A parlare è Francesco Tamagni, menager director di Intermedia Selection. Questa società rileva che oggi, nel confronto con dodici mesi fa, a tirare nel mercato è soprattutto la ricerca di middle manager nell’area account e web marketing. Perchè? Risponde ancora Tamagni: “Queste due aree rispondono alle necessità derivanti rispettivamente dalle nuove normative in tema di controlli e all’evoluzione digitale, che sta spingendo numerose aziende a percorrere il canale del commercio elettronico, in via esclusiva o complementare rispetto a quelli tradizionali”. Cambiano dunque le competenze richieste, tengono (a fatica ma tengono) i livelli retributivi, crescono (molto) le responsabilità. Per i professionisti del middle management è un periodo di grandi cambiamenti, nel quale si intrecciano le spine ribassiste della domanda derivanti dalla crisi con la necessità di rinnovamento imposta dall’avanzata dell’economia digitale.

Bene anche gli export manager, che beneficiano delle strategie aziendali orientate alla crescita nei mercati emergenti, così le funzioni di compliance/audit e le vendite. Mentre, sul fronte delle attività aziendali, la richiesta di middle manager risulta sostenuta soprattutto tra le realtà del digitale, seguite da quelle del fashion. Quest’ultimo settore è in molti casi alle prese con una crescita robusta grazie alla rapida penetrazione nei mercati emergenti. Detta così la situazione di mercato sembrerebbe positiva per il settore, quando invece il calo della domanda si fa sentire anche su questo fronte. Per quanto riguarda i comparti aziendali più gettonati registra una brusca frenata quello delle energie rinnovabili.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 7 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.