Mercoledi, 22 novembre 2017 - ORE:20:55

Piazza affari in rosso


piazza affari

Smartwatch free

Neanche un solo titolo utile

Avvio in rosso per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib perde lo 0,11% a 15.904 punti, mentre l’All Share cede lo 0,09% a 16.871 punti.
Lo spread tra Btp italiani e bund è in leggero rialzo in avvio di giornata a 331 punti rispetto ai 327 della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale è al 4,75%.

Euro senza variazioni di rilievo in avvio di giornata sui mercati europei: la moneta unica viene scambiata a 1,3067 contro il dollaro, rispetto ai valori di 1,3044 di ieri sera dopo la chiusura di Wall street. Nei confronti dello yen l’euro è a quota 120,88.

E’ poco mosso il prezzo dell’oro sui mercati asiatici dove il lingotto con consegna immediata si attesta a 1.579,22 dollari l’oncia, lo 0,1% in meno rispetto alle quotazioni della vigilia. La scorsa settimana le quotazioni erano precipitate fino a 1.555 dollari l’oncia, il prezzo più basso dal luglio 2012.

Verrebbe da dire “nulla di nuovo sotto il sole”. Piazza Affari, ormai, sta abituando i suoi investitori a quotidiane docce gelate. Una situazione a questa autentica fase decadente appare molto lontana da trovare e, per il momento, i soldi persi continuano ad aumentare giorno dopo giorno.

Una depressione economica che, se perpetrata, non farà altro che condurre il paese verso l’inevitabile declino finanziario. Nei giorni passati, Monti, aveva provato a mettere una pezza riunendo un’assemblea speciale.
I maggiori esperti si sono riuniti per capire meglio quale fosse la strada giusta da seguire. Molto probabilmente una soluzione non è stata trovata.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 53 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.