Martedi, 25 luglio 2017 - ORE:00:43

Cambia la banconota 5 euro


banconota 5 euro

Giovedì 2 maggio entrerà ufficialmente in circolazione in tutti i Paesi dall’aera euro la nuova banconota da 5 euro. L’Eurosistema, formato dalla Banca centrale europea e dalle banche centrali nazionali dei paesi membri, ha ultimato i preparativi per l’introduzione della nuova banconota, la prima della serie dedicata a “Europa”. I biglietti finora utilizzati continueranno a circolare insieme alle nuove banconote, ma saranno gradualmente ritirati dalla circolazione. La data in cui cesseranno di avere corso legale sarà annunciata con largo anticipo. Anche dopo tale data manterranno il proprio valore a tempo indeterminato e potranno essere cambiati in qualsiasi momento presso le banche centrali nazionali dei paesi dell’area dell’euro.

Un cambiamento ogni tanto deve essere fatto

Il taglio da cinque euro fa parte della seconda serie di banconote denominata ‘Europa’, figura della mitologia greca da cui il Vecchio Continente prende il nome. Questa seconda serie sara’ piu’ sicura della prima.

Infatti, oltre al ritratto della figura mitologica nella filigrana e nell’ologramma, le cifre hanno una colorazione brillante.

Piccoli ma rilevanti cambiamenti

Muovendo la banconota, la cifra brillante produce l’effetto di una luce che si sposta in senso verticale.
Nella banconota da 5 euro la cifra cambia colore, passando dal verde smeraldo al blu scuro.

Gli altri tagli da 10, 20, 50, 100, 200 e 500 euro di ‘Europa’ verranno messi in circolazione gradualmente nel corso di diversi anni e l’introduzione avverra’ in ordine progressivo.

Alla banconota da 5 euro seguira’ il biglietto da 10. Inizialmente, la prima serie circolera’ insieme alle nuove banconote, ma sara’ progressivamente ritirata dalla circolazione e infine dichiarata fuori corso.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 12 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.