Domenica, 22 ottobre 2017 - ORE:15:38

Cassa integrazione, la Fiat studia nuove soluzioni


Fiat

Smartwatch free

Fiat punta a Pomigliano

È notizia recente la costituzione di una nuova società Fiat in cui, di fatto, dovranno transitare tutti i dipendenti di Pomigliano, sia quelli in cassa integrazione, sia coloro che ancora non sono rientrati dal lavoro.

La nota ufficiale, in tal senso, ha reso noto che “l’organizzazione ha ricevuto questa mattina la comunicazione ufficiale di Fiat della costituzione di un’unica società a Pomigliano attraverso la procedura di cessione di ramo d’azienda. In questa società saranno in carico tutti i dipendenti sia quelli oggi presenti nella Newco sia quelli in carico Fga Group in attività e in cassa integrazione per un totale di circa 4.600 dipendenti”.

La Fim, invece, si ritiene profondamente d’accordo. A suo dire, questa scelta, porterà una posticipazione del termine della cassa integrazione annunciata per luglio 2013. Quest’ultimo appuntamento è decisamente fondamentale, perché le conosciute difficoltà del mercato dell’auto, non potrebbero assolutamente consentire la sistemazione di tutti i funzionari entro quella data, con l’effetto di un rischio drammatico per il 1400 lavoratori in cassa integrazione.

Speriamo che le nuove proposte possano rivelarsi essere un valido aiuto per tutti quei dipendenti che, in questo momento, versano in situazione di grande difficoltà. Cassa integrazione e precarietà sono il punto di non ritorno del mondo del lavoro italiano.

Non rimane altro da fare che attendere la giusta svolta. Non possiamo immaginare un continuo abbandono dei dipendenti Fiat.

Padri di famiglia che, a causa della nostra economia disastrata, non sanno veramente come andare avanti.
Occorre prendere assolutamente provvedimenti.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 55 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.