Lunedi, 24 luglio 2017 - ORE:10:50

Economia sanitaria Friulana a picco


economia sanitaria

Economia sanitaria Friulana in grave, gravissima crisi

Stiamo parlando di un furto superiore agli otto milioni di euro. Questo è il “buco di bilancio” che le quattro Aziende sanitarie di Udine e province, dovranno fronteggiare per l’anno in corso.
Facendo riferimento ai criteri di finanziamento 2012, la situazione per il 2013 porterà all’Ass4 345.649.128 euro, vale a dire 1.908.000 euro in meno rispetto all’anno precedente, l’Azienda ospedaliero universitaria dovrà accontentarsi di 298.933.788, e qui gli euro che verranno a mancare saranno ben 5.478.000, l’Ass 5 ne riceverà 156.246.781 (1.528.000 in meno rispetto al 2012).

Fanalino di coda l’Ass 3 cui dovrebbero andare 121.203.358 euro, dove gli introiti che verranno a mancare saranno 1.256.000.
Numeri che fanno veramente rabbrividire.

A confermarlo è il direttore sanitario dell’Ass4, Danilo Spazzapan. Ecco le sue dichiarazioni ufficiali rilasciate a mezzo stampa:
«Lo scorso esercizio è stato chiuso con un avanzo di bilancio dalle aziende territoriali grazie alla scadenza del brevetto per alcuni farmaci fra il 2011 e il 2012, mentre l’Azienda ospedaliera ha avuto un’impennata della spesa per l’alto consumo di farmaci costosi, come il Lucentis o quelli oncologici. In base a questa situazione – osserva –si è deciso dei destinare 2 milioni a riequilibrio, ma per il 2013 la distribuzione per conto non ci garantirà più sconti, inoltre l’immissione di nuovi farmaci a carico delle aziende territoriali faranno salire la spesa».

Il direttore ha poi concluso: «Stiamo prendendo in considerazione tutti gli appalti per i servizi e le convenzioni, tagliando tutto ciò che non è strettamente necessario pur di ridurre i costi, senza intaccare la qualità dell’assistenza».

 



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 10 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.