Giovedi, 24 agosto 2017 - ORE:12:30

Le banche londinesi tremano


banche

Le banche hanno paura

Il Settore bancario della tratta Londra-Europe protesta contro le norme dell’Unione europea approvate giovedì scorso. Queste imporrebbero protezioni rigide sui bonus dei banchieri.

Le nuove norme impediscono alle banche di ottenere bonus superiori allo stipendio di un dipendente, anche se, con l’approvazione degli azionisti, questo bonus potrebbe presto arrivare a raddoppiare lo stipendio. Le regole devono essere approvate dagli Stati membri dell’UE e il Parlamento europeo riunito al completo.

Dirigenti bancari europei e gruppi commerciali affermano che tali regole debbano applicarsi a tutti i dipendenti delle banche europee nel mondo. Questo metterà il settore in una posizione di grave svantaggio rispetto a USA e banche asiatiche e, ancora, provocherà conseguenze inaspettate.

Gli alti dirigenti, a mezzo stampa, hanno così commentato:
“E ‘un disastro”, ha detto un membro dell’investment banking ; “E ‘una politica folle” che potrebbe mettere in pericolo le capacità delle banche europee di assumere dipendenti in America o in Asia”.

Il bonus promesso alle banche si rivelerà essere decisamente variabile ma, ad ogni modo, non è raro per i banchieri internazionali ricevere degli extra sullo stipendio mensile.

Queste proposte sono state sviluppate per far fronte agli sforzi per allineare la retribuzione e le prestazioni”, ha dichiarato Matthew Fell, direttore per i mercati competitivi alla Confederation of British Industry.

Non ci rimane che vedere quali ripercussioni avrà questa strategia sulle banche europee. Le premesse, senza ombra di dubbio, sono incoerenti e ricche di alti e bassi. Una legge di questo tipo, probabilmente, dovrebbe avere obiettivi molto più chiari.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 11 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.