Mercoledi, 22 novembre 2017 - ORE:21:06

Bonanni preannuncia l’apocalisse italiana


bonanni

Al governo occorrono 1,5 miliardi di euro entro la fine di maggio altrimenti sarà una catastrofe

«Il governo trovi 1,5 miliardi di euro entro maggio per il rifinanziamento della cig in deroga – ha detto oggi il leader della Cisl, Raffaele Bonanni – A rischio ci sono oltre 700mila cassintegrati, che altrimenti andranno ad aumentare le fila dei disoccupati». Bonanni insiste anche su esodati e occupazione e avverte sulla «tenuta sociale» del Paese.

Smartwatch free

Bonanni: “Occorre necessariamente che il governo apra il confronto!”

«Il governo apra il confronto con le parti sociali al più presto – dice il leader della Cisl – E prima di illustrare a Bruxelles le misure per l’occupazione e la crescita. Il governo apra una discussione alla luce del sole e agisca in fretta. Siamo al limite del crollo».

Il dialo con Bruxelles prosegue ma servira a risolvere gli infiniti problemi?

Ieri il ministero dell’Economia ha affermato che nei prossimi giorni il governo proseguirà il dialogo con Bruxelles per illustrare le misure che saranno prese per sostenere la crescita e l’occupazione. Bonanni auspica l’apertura di un confronto al più presto su tutte le questioni più pressanti, a partire dalle risorse per la cig in deroga (su cui i sindacati già attendevano una convocazione dal precedente governo) ma che in generale affronti le politiche da mettere in campo per l’occupazione e la ripresa. «Siamo al limite del crollo – dice – l’economia è esausta, bisogna rivitalizzarla subito o rischiamo di affondare ulteriormente. Il quadro è talmente chiaro che davvero fa impressione che ancora si perda tempo».



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 56 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.