Lunedi, 24 aprile 2017 - ORE:13:17

Draghi guarda all’economia e trema


draghi

Il presidente della Bce ha paura

Il presidente della Bce, Mario Draghi, ha rilasciato dichiarazioni pesantissime per quanto concerne il problema della disoccupazione. Ecco quanto detto dal ministro a mezzo stampa:
“Nella zona euro la questione della disoccupazione è ormai diventata una tragedia. I senza lavoro sono 19 milioni; per dare un’idea la cifra corrisponde a poco meno dell’intera popolazione dell’Olanda. L’euro è un mezzo per promuovere la pace tra le nazioni e anche un mezzo per migliorare la nostra prosperità collettiva ma è necessario rafforzare i meccanismi di mercato al servizio dell’umanità”.

Dopo le elezioni i mercati hanno calamitato tutte le attenzioni

Gli Stati, ha spiegato ancora Draghi, devono “affrontare i problemi strutturali delle economie. Devono attuare riforme che sostengano il potenziale di crescita. Perché noi, ha continuato, non possiamo riparare bilanci in dissesto. Non possiamo salvare banche in difficoltà. Non possiamo risolvere problemi di fondo della struttura delle economie europee”.

Il problema della nostra economia è palese: da troppi anni, ere, non si presenta in Italia uno straccio di progetto di crescita.

Tutti i governi che si sono avvicendati (non troppi a dire il vero, gira e rigira sono sempre gli stessi) hanno pensato sempre e soltanto ad accrescere la “loro” di economia mentre, in contrapposizione, la nostra è crollata davvero a picco.

E anche il signor Draghi non venisse a fare morali perché di situazioni economiche drammatiche come, ad esempio, lo scandalo che ha colpito Monte dei Paschi di Siena, lui, ne era perfettamente a conoscenza.
Le lezioni si fanno quando se ne posseggono i mezzi.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 4 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.