Lunedi, 11 dicembre 2017 - ORE:06:46

Draghi tratta tutti gli argomenti Eurozone


draghi

Smartwatch free

Dati profondamente negativi

Il governatore della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha rilasciato interessanti dichiarazioni per quanto concerne i dati diffusi ieri da Eurostat. I Paesi della moneta hanno fatto registrare il peggior trimestre per quanto riguarda l’andamento del Pil dal 2009.
Ecco i suoi commenti:
“I dati sono stati più negativi di quelli che ci aspettavamo. Ma la situazione è di crescente stabilizzazione dell’attività economica, e vediamo segnali di fiducia. Assistiamo alla discesa degli spread e della volatilità e crescenti segni di fiducia”.

Draghi, poi, non ha trascurato neanche i dati relativi al fronte valutario:
“I tassi di cambio non sono un obiettivo politico, ma sono importanti sia per la crescita che per la stabilità dei prezzi. Tutto questo chiacchiericcio che si rincorre è infruttuoso, autolesionista, inappropriato”.

Altro richiamo, poi, non poteva non andare alle banche centrali:
“L’indipendenza delle banche centrale è importante, è un pilastro fondamentale del nostro lavoro”.
Il governatore ha lanciato un profondo monito quando ha affermato che “Non si può creare crescita gonfiando i bilanci e questo anche per ragioni di equità sociale”.

Per quanto riguarda, invece, la situazione nell’Eurozone: “la situazione si sta normalizzando, ma ci sono ancora fattori di fragilità che non ci permettono di dire che è tutto in ordine”.

A fare eco a Mario Draghi, poi, è intervenuto anche il ministro tedesco delle Finanze, Wolfgang Schaeuble, che ha lanciato un appello: “Non vogliamo interventi di Stato sui tassi di cambio. Vogliamo che i tassi di cambio siano determinati dal mercato”.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 54 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.