Giovedi, 29 giugno 2017 - ORE:02:17

Monte dei Paschi di Siena, ecco cosa si nasconde dietro lo scandalo

mps

mps

Monte dei Paschi di Siena, le motivazioni di un crollo

Lo stratagemma del Sistema Mussari, inizio del crollo di Monte dei Paschi di Siena, si trova in un conto di una banca londinese su cui nel 2007 vennero nascosti 2 miliardi di euro.

Quei 2 miliardi di euro sono lo sproporzionato e mai comprovato sovrapprezzo che, in seguito, porterà all’acquisto di Antonveneta con cui saziare la fame di denaro della politica, la spassionatezza della gestione del Monte e il continuo rendere indivisibile il “groviglio armonioso” della terza banca italiana, la più antica del mondo, hanno fatto il resto.

Su quel conto sarebbe stata collocata la tangente più grossa mai registrata in Italia, abbandonando poi, il tutto, sotto una successione infinita di scudi fiscali. Questo per consentire il tranquillo rientro in Italia ai suoi diretti beneficiari o intermediari. Politici, soprattutto, ma anche dirigenti, e banchieri.

Questa, al momento, è l’ipotesi investigativa maggiore su cui si muovono i pm della Procura di Siena Giuseppe Grosso e Antonino Nastasi e il Nucleo di polizia valutaria di Roma. Gli ultimi cinque anni di storia di Monte dei Paschi di Siena procederanno trascritti da cima a fondo e, con assoluta certezza, entreranno nell’elenco delle responsabilità più gravi della nostra economia.

L’inchiesta non si fermerà al solo Mussari. In un annunciato “Armageddon” giudiziario che, appunto, ha suggerito la Procura di aspettare l’esito del voto di febbraio prima della sua “discovery”. E in cui la “nuova” Mps annuncia che sarà parte lesa, pronta a chiedere azioni di attribuzione per miliardi di euro.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 8 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.