Giovedi, 25 maggio 2017 - ORE:18:17

Per Peugeot perdite per 55,4 miliardi di euro


peugeot

Peugeot a picco

Sono state annunciate pesanti perdite per il gruppo automobilistico francese PSA Peugeot Citroen. Stiamo parlando di perdite nette per 5 miliardi di euro nel 2012, il risultato più pesante della storia di questo marchio.

Numeri che otterrebbero la valutazione positiva soprattutto nel crollo delle vendite sul mercato europeo e, soprattutto, dalla svalutazioni di asset per quasi 4 miliardi di euro.

I ricavi del Gruppo sono scesi a 55,4 miliardi di euro (meno 5,2%), con una inequivocabile perdita della divisione auto del 10,3%. Le perdite operative sono state di 576 milioni di euro con un flusso negativo di liquidità pari a 1,38 miliardi di euro.

Si fa sempre più probabile la possibilità americana

Il presidente del gruppo Psa, Philippe Varin, in merito a questi tristissimi dati, ha affermato le seguenti dichiarazioni:
“Questo è il frutto del peggioramento dello scenario automobilistico in Europa”, ma ha anche sottolineato come “le misure di riduzione dei costi e il piano di vendita degli asset hanno superato i nostri obiettivi”.

Il dirigente, in seguito, c’ha tenuto ad evidenziare come “l’alleanza strategica con Gm è entrata in una fase esecutiva, sono state poste le basi per la nostra ripresa”.

Le dichiarazioni di Varin, senza ombra di dubbio, sono molto positive ma con una scarsa propensione all’ottimismo. Nonostante queste belle parole i numeri rimangono impietosi e le possibilità di ripresa per il gruppi automobilistico francese sono davvero ridotte all’osso.

Non ci rimane che attendere nuovi sviluppi su questo caso così spinoso e complesso. Gli amanti della Peugeot attendono delle risposte.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 6 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.