Giovedi, 20 luglio 2017 - ORE:20:48

Rcs in crollo verticale


rcs

Anche Pietro Scott Jovane annuncia la riduzione del 10% della sua retribuzione

Insieme al piano di ristrutturazione in auge, la Rcs ha previsto un taglio al personale pari a 800 dipendenti. Una questione che, senza ombra di dubbio, porterà a un importante ridimensionamento del perimetro industriale.
Anche l’amministratore delegato Pietro Scott Jovane ha annunciato l’autoriduzione del 10 per cento della sua retribuzione.

Il Cdr del Corriere si auspica, almeno negli intenti, che questo gesto fosse accompagnato dall’applicazione di un criterio per la corresponsione dei vari bonus e della parte variabile dello stipendio, non soltanto dell’eventuale buonuscita di tutti i manager del gruppo, adeguato alla gravità del momento: stabilire quelle somme in rapporto non al numero dei posti di lavoro tagliati, ma di quelli salvati.

Da troppi anni, quindi, la Rcs, dove i piani di ristrutturazione si susseguono ai piani di ristrutturazione senza che assurdi sprechi vengano sfiorati, dimostra nei confronti dei propri manager una grande generosità, indipendente dai risultati.

Nel 2007, da fonti certe, emerse quanto segue: «Via Solferino ha speso negli ultimi quattro anni quasi 30 milioni fra buonuscite e buonentrate per oliare il frenetico turnover dei suoi manager».

A fare eco a queste parole c’ha pensato lo stesso presidente della Rcs, Guido Roberto Vitale (anch’egli allora in uscita), quando affermò?: «Certi tipi di remunerazione sono giustificabili solo in presenza di risultati estremamente positivi». Facendo capire che non era quello il caso.

Non è assolutamente accettabile che continui questa giostra milionaria che arricchisce manager e dirigenti, indipendentemente dalla qualità professionale.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 9 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.