Giovedi, 24 agosto 2017 - ORE:12:26

Siena saluta la banca Monte Paschi


Monte Paschi

La sede di Monte Paschi non sarà più Siena, crolla un altro tabù

Erano insieme da 5 secoli, da quando in quel lontano 1472 avvenne la nascita della più antica banca italiana. Adesso, Monte dei Paschi e Siena si dividono a causa del feroce scandalo che ha colpito gli alti dirigenti. Un’offesa all’immagine e alla storia.

Lo scenario peggiore, per i senesi, sembra essere sempre più probabile. Si avvicina l’addio al quartier generale di Palazzo Sansedoni. Una separazione che coinvolge anche la quota del 20% in mano alla Fondazione Mps, valutata come la soglia minima per esercitare il controllo sulla banca.

I danni provocati da questa terrificante gestione hanno portato a questo: un pugno di mosche e, per i senesi, la perdita di un’icona.

Cancellato un paragrafo del terzo articolo

La Fondazione San Paolo ha avuto, da sempre, uno statuto che ne regolava i valori. Il terzo articolo conteneva un paragrafo in cui, testualmente, veniva citato: «Il mantenimento nella città di Siena della sede della direzione generale della Banca».
Adesso questo paragrafo non esiste più. La prima cosa da fare è stato cancellarlo.

La deputazione, l’appellativo del consiglio d’amministrazione della Fondazione, ne ha preso atto con toni piuttosto accesi.

Senza icone, questo paese dove andrà a finire

Appare sempre più evidente che, in Italia, avere dei simboli non conviene. Sono troppi gli interessi che marciano sulla nostra economia e, portare un qualcosa avanti per più di 5 secoli appare davvero impossibile.

Riusciremo a ridestarci da torpore e a riprenderci tutto quello che abbiamo perso?



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 11 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.